Role-playing (RPG)


Genere derivato dai giochi di ruolo 'carta e penna', come Dungeons & Dragons. 
Gran parte di essi assegna varie Caratteristiche, come punti ferita, punti magia e livelli. 
Centrale nei giochi di ruolo è lo sviluppo dei personaggi mediante l'aumento di statistiche, equipaggiamento ed abilità che differiscono tra loro grazie alla varietà di classi presenti in game. I giocatori devono di solito ottimizzare le risorse del proprio avatar (o party, quando presente) per poter completare il gioco.
I videogiochi di ruolo iniziarono come discendenti dei primi giochi stile Rogue su sistemi Unix, si evolvettero dalle avventure testuali, dai cloni di Rogue e dai Mud (Multi User Dungeon).
Tra i primi ci fu Akalabeth: World of Doom (1980), che diede origine alla famosa serie di Ultima e dnd, sviluppato sul PLATO System.
Negli anni novanta sono comparsi videogiochi di ruolo multigiocatore, I Massively multiplayer online role-playing games (MMORPGs): enormi mondi aperti con centinaia di partecipanti che interagiscono fra loro; pionieri del genere sono Ragnarok Online, Ultima Online, Lineage 2 e World of Warcraft che, pubblicato nel 2004, è diventato il pilastro del genere.

Recensioni